Il dott. agr. Domenico Vitiello inventore del metodo “Bottiglia Semenzaio ®”  ad Auroville in India

Partenopeo di nascita e toscano di adozione, Domenico Vitiello (Dhartisatra) è laureato in Scienze Agrarie presso l’Università di Pisa e in Natural resources management for tropical rural development presso l’ateneo di Firenze.

E’ presidente e legale rappresentante della Startup innovativa di recente costituzione “WITHOUT WASTE BIO-LOOP SRL”, una società che promuove l’uso di Tecnologie Eco Appropropriate in vari settori con un interesse particolare per la coltivazione, trasformazione ed uso di nuove colture come la canapa sativa e collabora con la ARGECO s.r.l.s. Startup innovativa, .

Nel 2012 inventa la prima versione delle bottiglie semenzaio, metodo che migliorerà nel 2014 con la creazione del Metodo Bottiglia Semenzaio – SB® (Seedbed Bottle),  che sarà anche l’argomento della sua seconda tesi di laurea. Il metodo è stato premiato nel 2016 in occasione del Concorso “Buona idea!” indetto da OpenLab dell’Università degli Studi di Firenze, nell’ambito della manifestazione ScienzaEstate 2016 presso il Polo Scientifico e Tecnologico di Sesto Fiorentino.

E’ promotore dei progetti online BIOsCAMBIO, la comunità per l’autoproduzione agricola dotata di un Forum per lo scambio gratuito di semi e quant’altro utile per l’autoproduzione agricola e del progetto Anticopyrightpedia che propone il PDA (Pubblico Dominio Antiscadenza) come una forma innovativa di anticopyright basato sulla rinuncia ai diritti d’autore.

Dal 1991 risiede a S. Giuliano Terme (PI) in una biocasa autocostruita in un piccolo terreno di proprietà di 1 acro, laddove continua a svolgere le proprie attività sperimentali di agricoltura bio-naturale e di autoproduzione.